Quei Pelliconi, pericolosi sovversivi

STAFFETTE-PARTIGIANE

STAFFETTE PARTIGIANE

Non so che viso avesse… ma so come si chiamava: Matilde #Pelliconi. Nata nel 1900 a Imola e ivi residente, di professione infermiera. Comunista, il suo nome appare in una scheda del Casellario Politico Centrale. Non c’è storia né cronaca. Solo un arido “estremi cronologici 1940-1943”. Una resistente, quindi. Forse una partigiana, probabilmente giustiziata o deportata. Alle donne che si riconoscono in questa militante sconosciuta, senza gloria né onoranze postume, il mio augurio per un 8 marzo di liberazione. Per tutti.

CPC: Pelliconi schedati.

8 (otto) Pelliconi schedati, ta cui una donna: lei, Matilde.

Matilde Pelliconi, infermiera comunista schedata

 

Casellario Politico Centrale: ricorrenze del cognome Pelliconi tra gli schedati.

Casellario Politico Centrale: ricorrenze del cognome Pelliconi tra gli schedati.